Alla prima partita in casa la Team Altamura colleziona il primo punto stagionale.

Una partita che poteva regalare di più ai nostri tifosi accorsi numerosi per questo match casalingo.

Una Team Altamura che ci prova con numerosi cross ma non riesce a centrare la porta nelle occasione più nitide.

Passiamo alla cronaca del match.

È la Gelbison ad avere la prima palla gol al 9′ ma Guido fa buona guardia ed esce bene sui piedi di Orlando che forse fa un tocco di troppo.

Ci facciamo sotto noi 2 minuti più tardi, all’11’ su un cross dalla sinistra ci prova Guadalupi ma non riesce a spingere in rete.

Le squadre si studiano e cercano l’occasione migliore per pungere, è ancora Orlando della Gelbilson che riesce a sgusciare tra le maglie biancorosse ed ad entrare in area, Gregorio fa una bella diagonale e chiude allontanado la sfera.

Nitida occasione per la Team Altamura al 24′ su cross di Santangelo dalla sinistra, Cela va in cielo ma il suo colpo di testa finisce a lato della porta.

Nel finale della prima frazione, altre 2 conclusioni della Team Altamura, al 42′ c’è un tiro di Santangelo bloccato dal portiere della Gelbison e al 45′ ci prova Cela con un tiro che finisce alto dopo una buona sponda di Dorato.

Inizia il secondo tempo come era finito il primo.

Al 7′ grande tiro di Casiello dopo un bel recupero ma D’Agostino risponde con un’ottima parata.

Arriviamo al 25′ quando Guido risponde con una bella parata plastica su tiro di Orlando.

Nel finale di partita Spinola fa sponda per liberare il tiro di Amendola che finisce ancora una volta alto.

Abbiamo visto a sprazzi bel gioco, manca ancora una condizione fisica ottimale che arriverà con il tempo. Smuoviamo la classifica con questo primo punto e continuiamo a lavorare per le prossime gare. Da segnalare la voglia di fare di Casiello e Santangelo che non si risparmiano nel correre avanti e indietro sulle fasce e la buona prestazione di Pollidori al centro della difesa e Amendola in mezzo al campo.

 

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *